Seguici su:

Famila Fans Club / Giovanili  / Sarcedo chiude l’anno con una vittoria

Sarcedo chiude l’anno con una vittoria

Il basket lo sappiamo, è lo sport più bello del mondo. Quando sembra tutto finito basta un attimo per rimettere tutto in ballo.
Ed è proprio questo quello che è successo sabato a Sarcedo con Riva del Garda.
Le ragazze di coach Stazzonelli entrano in campo con la cattiveria giusta, da subito impongono il proprio gioco e sbagliano poco in attacco, Caldaro è la più incisiva delle sue tanto da chiudere il primo quarto a quota 9 pt. La prima frazione si chiude 17-10 per le padrone di casa, le ospiti sembrano essere decisamente inferiori.
Alla ripresa del secondo quarto il divario tra le due squadre si amplia sempre più, le ospiti non trovano il canestro per più di metà quarto mentre Sarcedo con Bergamin e Pallotta riesce a farsi strada agevolmente nella difesa avversaria. A fine primo tempo il risultato è di 36-19 per Sarcedo, le ragazze entrano negli spogliatoi molto tranquille, ed è forse questo l’errore più grosso che si poteva commettere.
Nella pallacanestro quando una squadra comincia a prendere fiducia è difficile fermarla, segna e non fa segnare, la squadra avversaria si abbatte psicologicamente ed in un amen si può ribaltare il risultato.
Il terzo quarto sembra la battaglia di Caporetto, Sarcedo parte bene con Reani e Putti poi stop. Riva prende fiducia, e sigla un parziale di 2-18 a metà quarto, ma il margine tra le due squadre è ancora di 9 punti, 42-33. Riva non sbaglia più nulla, Flauret e compagne iniziano a crederci. Sarcedo non capisce più nulla ma riesce comunque a chiudere il quarto con un solo possesso di vantaggio: 44-42 a fine terzo periodo.
Tutto da rifare quindi per la compagine gialloblù e ne viene fuori un quarto periodo da cardiopalma. Pallotta e Putti portano Sarcedo a +7 ma non basta perché Riva con Vicentini e Consolati si rifà sotto 51-48. Bonivento fa ½ dalla linea della carità e porta le sue ad un misero +4, Putti la imita dalla lunetta, la solita Consolati insieme a Pierdicca portano Riva a -1, 53-52.
Qui succede di tutto: Reani segna un piazzato, Tessaro va in lunetta, fa 2/2, successivamente viene fischiato fallo tecnico alla panchina ospite con conseguente espulsione di un dirigente e Tessaro fa ½, chiude i giochi Putti con un tiro libero quando il cronometro segnava ormai 00.00.
Vince dunque 60-52 Sarcedo la terza partita della stagione, una squadra con un potenziale enorme che deve crescere nel gestire le piccole cose, giocando molto di più con la testa. Ora la pausa natalizia, poi tre partite decisive, Bolzano, Pordenone e Montecchio.
Buone Feste a tutti!

BASKET SARCEDO: Bonivento 1, Tessaro 5, Frigerio 0, Putti 9, Reani 10, Caldaro 13, Minuzzo 5, Pallotta 8, Sorrentino 2, Bergamin 7, Pederzolli 0.
ALL: Stazzonelli-Martinello.

CESTISTICA RIVANA: Bertoldi 4, Flauret 11, Biatel 4, Vicentini 2, Coser 2, Pol 7, Pierdicca 10, Consolati 10, Ferrigolli 2.
ALL: Ferrari-Pavan.

Ciro Scauzillo

The following two tabs change content below.

No Comments

Leave a comment

Su questo sito facciamo uso di cookies. Abilitandoli ci aiuterai a offrirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito! Cookie Policy