Seguici su:

Famila Fans Club / Giovanili  / Sarcedo trova finalmente il successo in casa

Sarcedo trova finalmente il successo in casa

Non poteva iniziare nel modo migliore il girone di ritorno per il Basket Sarcedo, coach Stazzonelli in tribuna a causa della giornata di squalifica ricevuta nella partita contro Montecchio ed in panchina come allenatrice c’è la vice Silvia Martinello.

Le due squadre non perdono tempo a studiarsi ed iniziano a mille il match, Sarcedo apre le marcature con una tripla di Bergamin e da qui fino a metà dell’ultimo periodo non perderanno mai la testa del match, Minuzzo con due bombe di tabella fa esaltare la sua squadra e coach Stazzonelli salta dalla gioia in tribuna. Difende bene la squadra di casa che fa suoi praticamente tutti i rimbalzi difensivi al contrario di ciò che eravamo abituati a vedere nelle partite precedenti.

Il primo quarto finisce 23-16 per le padroni di casa che non hanno nessuna voglia di lasciare vantaggi alle ospiti.

Nel secondo quarto Udine si fa subito sotto e accorcia fino al -2, sul 25-23, ci pensano Bergamin e Sorrentino a piazzare canestri che sono ossigeno puro per le gialloblù. In questo quarto le parti si sono invertite, Udine attacca in modo più fluido e Sarcedo trova meno punti, ma fortunatamente i 7 punti di distacco accumulati nel primo quarto servono a tenere a debita distanza le ospiti, che con Pozzecco e Beltrame incutono paure alle padroni di casa.

Si va al riposo lungo 40-36 per Sarcedo.

Stazzonelli dalla tribuna spera non ci sia il solito calo mentale a cui siamo abituati ad assistere, il calo c’è ma fortunatamente non dura tutto il quarto, Sorrentino e Pallotta riescono a fermare il break delle friulane e tenere la minima distanza tra la propria squadra e le avversarie. Il quarto finisce 54-52, gli ultimi dieci minuti decidono il match.

Si inizia e Sarcedo riesce sempre a tenere a debita distanza Udine, che però a metà quarto trova il sorpasso, Sarcedo non trova il canestro e Udine è avanti di 3, Reani subito in transizione dopo una palla recuperata in difesa piazza la tripla della parità. Udine torna avanti di due, Putti fa ½ dalla lunetta per due volte consecutive, dal possibile
+2 si resta in parità.

60-60 per le ospiti a 50” dalla fine, Sarcedo chiama time out, coach Martinello disegna il gioco d’attacco mentre Stazzonelli dalla tribuna sta sudando le sette camicie di Hercules e non sta più nella pelle.

Si torna in campo, Pallotta si fa spazio sotto canestro, appoggia alla tabella, la palla esce, capita però nella ani di Reani che ringrazia per l’assist involontario ed insacca, portando a più uno le sue. Pozzecco prova a chiudere i giochi tentando la possibile tripla del +2, Reani prende il rimbalzo, fallo sistematico, ½ dalla lunetta, il secondo tiro sbatte sul ferro, Bergamin prova ad andare a rimbalzo ma commette fallo, fortunatamente non si è in bonus, Udine prova di nuovo la tripla disperata del pareggio ma non entra. Sarcedo vince meritatamente ed inizia nel migliore dei modi il suo girone di ritorno. Ora sabato si va a Bolzano, partita insidiosa ma non impossibile, forza ragazze!

Basket Sarcedo: Tessaro 2, Frigerio 0, Putti 4, Reani 21, Caldaro 8, Minuzzo 9, Pallotta 4, Sorrentino 7, Bergamin 8.

Ciro Scauzillo

La gioia per la prima vittoria in casa

The following two tabs change content below.

No Comments

Leave a comment

Su questo sito facciamo uso di cookies. Abilitandoli ci aiuterai a offrirti una migliore esperienza di navigazione sul nostro sito! Cookie Policy